Ciao mondo!

This article is also available in: English (Inglese)

Ho deciso di mantenere il titolo standard di WordPress… Perché penso che sia il più indicato a coronare questo primo articolo di un blog che, si spera, potrà farci conoscere e migliorare le nostre abilità tecniche e manageriali.

Per il momento, ho deciso di non fare troppa pubblicità a queste righe sui social network, né in siti esterni. Se siete qui, significa che avete avuto la malasorte di conoscermi personalmente, o che per qualche ragione Google o un altro sconosciuto motore di ricerca ha ben pensato di segnalarmi come adatto ad aiutarti.

Ok signori, credo che avrò bisogno più io di aiuto ma proseguiamo per ordine. Non farò un piano editoriale, non farò pubblicazioni regolari, risponderò ai vostri commenti perché questo si, ci tengo a conoscervi (perché non iniziamo subito, mi scrivete nei commenti da dove leggete? 😊).

Chi è questo Dario Riccio

Come avrete intuito mi chiamo Dario. Millenial trentunenne, sono cresciuto a Castel di Sangro, in Abruzzo, e da quasi tre anni vivo a Martigny in Svizzera. Dei motivi per cui ho deciso di emigrare, avremo certamente modo di parlare tra un articolo e l’altro. E anche di me, non allego il CV.

Per gran parte della mia vita, e ancora oggi, son stato un videomaker. Attualmente guido autobus per vivere, e sono appassionato di cinema, business e tecnologia.

Non ho detto esperto, capiamoci, ma appassionato. Ve lo dico perché questi saranno gli argomenti che più tratteremo in questo blog. Magari ogni tanto qualche viaggio, perché è bello.

Ora cerco su Pixabay un’immagine libera da diritti adatta a questo articolo, mentre aspetto che RunCloud e Let’s Encrypt si mettono d’accordo per farmi avere un certificato SSL (altrimenti avrete paura di venirmi a trovare, e vi capisco), e vi saluto. Grazie per essere qui, a presto!

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.